THE URGONAUTS

Da quando gli Urgonauts pestano i palchi più disparati il rocksteady si è impastato alle ballate tradizionali della Valle dell’Urgone dando vita a un progetto musicale scoppiettante. Gli otto musicisti romagnoli che formano questa orchestra giamaicana vengono da mondi diversi e riescono a fondere il rock allo steady, passando per il reggae e la cumbia. Il concerto è un viaggio che parte dagli anni ’60 a Kingston con le atmosfere più steady e ritorna allo ska tarantolato delle grandi band caraibiche, facendo l’eco ai sound dei ghetti di Londra con le voci sguaiate in patois e dialetto romagnolo. I brani cantati a più voci lasciano spazio a incredibili strumentali giamaicani e original, in cui la sezione fiati accompagna il pubblico nelle inevitabili danze sfrenate. Da non perdere.